Olimpiadi Capursesi: il ballo in piazza. I VOTI!

CENTRONEÈ stata una bella serata quella del Carnevale d’estate! Divertimento per tutti e per tutti i gusti. Solita positiva follia di tutti gli atleti, sembrati in alcuni casi buffi e ridicoli, ma pieni di voglia di partecipare e di divertirsi. Vestirsi a maschera nella più calda delle serate di questa fresca estate (c’erano 35° alle 8 di sera), è da pazzi. Solite polemiche, anche quelle per tutti e per tutti i gusti. Prima i verdi, poi i blu, dopo i gialli e stamattina gli arancioni. Ma ormai con le polemiche ci convivo e mi divertono pure, sono spesso cariche di assurde fantasie 🙂 Visto che l’altra sera non potevo votare, e io amo la democrazia e la libertà di pensiero e di parola, lo faccio adesso e sarò come sempre cattivo. Così come lo sono gli atleti quando si tratta di distruggere giudici e organizzatori.
CIRO   MASTRO   LADISA   SOZIOU’ PISCINE _ L’ASIA | Come sempre simpaticissimi, in particolare capitan Barletta, ma pochi. E poi il mio capitano preferito la deve finire di lamentarsi sempre del numero dei suoi atleti. E’ una bella squadra con tanti bambini. Il campione più piccolo ha 5 mesi e crescerà bene. Giocate, divertitevi e non piangetevi addosso tanto siete belli! VOTO 10.
U’ CASTIEDDE _ L’AFRICA | Folli, tanti, belli, giovani. Tipicamente “carnevaleschi”. Capitan Centrone (IL FARAONE) ha colto nel segno. Lui sa benissimo che cosa è il Carnevale capursese e che cosa sono i Balli. VOTO 40.
L’ARJE DU MONACHE _ L’EUROPA | Anche loro folli, tanti, giovani, belli. Una gran bella idea quella della cronistoria scenica e musicata della storia del vecchio continente. Hanno preparato una gran bella cosa. Un grande plauso a capitan Ladisa. Iè nu brav wagnon! Ma un piccolissimo difetto, poco folcloristico, poco carnevalesco. Primi in impegno e fantasia, ma per me sono secondi. VOTO 30.
U PACIFECHE _ LE AMERICHE | Raffinatissimi. Hanno scelto, secondo me la parte musicalmente, coreograficamente e storicamente più bella ed elegante dell’intero continente: l’Argentina di Papa Francesco. Il Tango è quanto di più raffinato e sensuale la terra tra i due oceani abbia potuto regalare al nostro pianeta. Ma non è bastato. La superficialità che sta devastando la squadra verde in questa edizione ha preso il sopravvento sulla poesia. I bambini vestiti da rapper e da giocatori di NBA nonostante la loro sfolgorante bellezza, non li ha notati nessuno. Non si può bruciare in questa maniera assurda il tema più bello della serata. VOTO 20. E SONO BUONO.
Ma forse ha ragione capitan Barletta. Fanculo ai voti. Eravate tutti stupendi, vi siete divertiti tanto, avete tanto divertito. Un’altra indimenticabile serata capursese da inserire nel grande libro dei ricordi di questa fantastica estate. GRAZIE A TUTTI. DI VERO CUORE!!!

Commenta