Che strana cosa il relax. Buona estate a tutti. STOP!

KOSTASDopo un mese di ininterrotti impegni legati al cartellone Capurso Cultura Estate, alle Olimpiadi Capursesi e alle varie riunioni politico-amministrative, senza dimenticare il lavoro (il più importante e vitale), trovare il tempo di rilassarsi, uscire a fare una passeggiata, andare a correre o al mare, è una cosa davvero strana. Dovrebbe essere la normalità, ma non è così. Poi mi chiedo: Ma serve davvero stressarsi così tanto? Se si, a cosa serve? La risposta è inevitabilmente: Bhò!
Noi esseri umani non siamo per niente normali, o quanto meno qualcosa che non va nella scatola cranica ce l’abbiamo tutti.
Adesso mi fermo, mi spengo. E consiglio anche a voi di farlo. Ne abbiamo tutti bisogno. Scarichiamoci dei problemi, dell’inevitabile aggressività che provocano, della voglia di fare sempre e di essere sempre presenti. Ci vediamo il 20 agosto, con tutti gli impegni, i tanti-tanti-tanti problemi da risolvere, le battaglie da sostenere e da vincere e diciamolo, le soddisfazioni, i sorrisi, le risate, le mangiate e le bevute. Ma adesso STOP!
Buona estate a tutti.

Mic

Commenta