The Strangers in concerto. Prende il via la settimana più amata dai capursesi. Da oggi sarà Festa Grande.

ASSOStasera, a conclusione della solenne novena di preparazione alla festa della Madonna del Pozzo, all’interno della villa comunale, daremo il via a dieci giorni di iniziative di “contorno” alla festa tradizionale. Toccherà a  Shaka, Shago, Fulvio Morgese, Keezy e Hermod decretarne l’inizio. Trenta minuti di puro Hip Hop Made in Capurso, fortemente voluti dall’amico Massimo Pipino. A seguire un’altra bella iniziativa di una giovane band capursese. Un concerto Soul-R’N’B, che vedrà sul palco Rossana Virgilio (voce), Christian Glorioso (piano), Michele Gilli (sax), Fabio De Benedetto (basso) e il massiccio Enzo Asso (batteria): The Strangers.
Venerdi sera invece, finita la processione del quadro della Madonna, sempre la Villa comunale, ospiterà il ritorno dei
il cammino della fedeKomandanti, la tribute band di Vasco Rossi, guidata dal cantante Gitano, che l’anno scorso fece impazzire gli oltre 500 ragazzi presenti, con i grandi successi del Blasco.
Da sabato sera, invece, sarà piazza Libertà ad ospitare attività promosse dal Comune. Per tre giorni, il mercatino dell’hobbistica creativa organizzato da Katya Abbrescia, farà da cornice all’esposizione al pubblico del carro trionfale con la sua nuova e maestosa cupola.
Il tutto sarà immerso in una estemporaea fotografica organizzata da Antony Pepe e Giuseppe Tangorra. Documenteranno il cammino della nostra festa a partire dal primo passo dei pellegrini biscegliesi verso Capurso fino all’ultimo respiro della processione del lunedi. Un progetto ambizioso ma di sicuro impatto passionale! Sempre sabato sera, si rinnova l’appuntamento con il corteo storico rievocativo del rinvenimento dell’icona in occasione del suo 309° anniversario, con partenza dalla Cappella del Pozzo.  Anche questo appuntamento è fortemente sostenuto dall’amministrazione comunale.

corteo storico

“Per i capursesi il capodanno non si festeggia il primo gennaio. Per i capursesi l’anno vecchio e quello nuovo sono divisi dalla festa della Madonna del Pozzo. La processione del venerdì, quella del quadro, mette alle nostre spalle un anno di emozioni, di errori, di soddisfazioni. Quella della domenica ci da la possibilità di riflettere, di programmare buoni propositi per un futuro migliore (e di tempo ne abbiamo per riflettere, dura dalle 7 alle 8 ore). Quella del lunedi sera, chiude i festeggiamenti e apre le porte ad un anno nuovo che  come sempre ci auguriamo sia meglio del precedente.
Allora Buona Festa della Madonna del Pozzo e Buona Vita a tutti.” 

Commenta