Capurso 2015 – Fine della corsa. Adesso al lavoro.

grf

Riflessioni
È stata una campagna elettorale dura. Almeno per alcuni. Per me sicuramente. In questi mesi ho dovuto difendere con la forza (delle parole) quanto fatto in 5 anni, ho dovuto amministrare fino all’ultimo giorno, ho dovuto incoraggiare chi con CapursMundi si è trovato ad affrontare la prima campagna elettorale, sono stato vicino a Francesco condividendo con lui i momenti belli ma anche le tensioni e la stanchezza. Ho dovuto coordinare la campagna di comunicazione stando in mezzo a due/tre/quattro fuochi. Insomma, un bella responsabilità. Di bello c’è che sento di essere cresciuto molto. Chiudo questa prima fase della mia esperienza politica con delle certezze e soprattutto con una vittoria importante (anche nei numeri)!
Ringraziamenti
Le prime persone da ringraziare sono gli uomini e le donne di CapursMundi. Gente straordinaria. I candidati si sono messi in gioco solo e soltanto per riportare Crudele a capo della nostra Amministrazione. Hanno lavorato tanto, qualcuno di loro ha dovuto fare qualche pit stop per cambio “scarpe” visti i tanti chilometri macinati (Marinella).
1.118 preferenze per un movimento nato 6 mesi fa. Un’infinità di voti. E se permettete, viste le tante schede annullate per l’attribuzione erronea di nomi dei nostri candidati in altre liste, posso orgogliosamente dire che CapursMundi è il primo partito di Capurso, con il doppio dei voti del PD e più di 200 sul M5S. Bella soddisfazione. Perchè la gente, quando vota alle comunali, non sceglie il simbolo di partito ma le “brave persone”.
Il successo di CapursMundi passa dall’organizzazione impeccabile di Gioacchino Carella, il coordinatore, l’uomo di cui Capurso non potrà fare a meno nei prossimi anni. Esperienza, caparbietà, intelligenza politica, sani principi, memoria storica. Un grande. Grazie!
Grazie ai Santorsola e ai Centrone, amici fedeli, anzi fedelissimi, ai Taranto, ai Mastry, gli Assy, a quelli che non vogliono essere nominati. Grazie a tutta la mia famiglia e in particolare a mio padre, un “galoppino” senza eguali.
Grazie a Tania e alle sue amiche, che tanto si sono impegnate.
Grazie a Luca, Ricky, Nico, Roberto e a tutto lo staff di Promostudio 360 (SUPER). Grazie ad Alessandro Magistro. Grazie al grande Luca Basso e all’amico Vito Prigigallo.
Grazie ai 359 capursesi che hanno scritto Laricchia crociando CapursMundi e agli oltre 100 che l’hanno fatto crociando CapursoPuntoeaCapo (il mio vecchio simbolo di riferimento). Grazie a tutti quelli che mi hanno fermato per strada manifestando la loro dispiaciuta impossibilità a votarmi. Grazie ai 5.789 elettori che hanno barrato il nome di Francesco Crudele.
Questi numeri hanno fatto della campagna elettorale una indimenticabile esperienza di vita, al fianco di Francesco, di una amministrazione uscente forte di tanti successi e di altri 100 candidati di grande spessore umano.
Per chiudere, ma non perchè meno importanti, anzi. Grazie a tutti quelli che in questi 5 anni hanno in qualche modo tentato di offendermi e di demolirmi, mi hanno chiamato ladro, leccaculo, attaccato alla poltrona, zappatore, bianchisciatore, lattatore, corrotto, clientelista, mi hanno chiesto le dimissioni eccetera eccetera. Siete stati la mia forza. Dedico a tutti voi (in realtà siete davvero pochi) la mia vittoria, personale, ma soprattutto di coalizione. Vi abbiamo dimostrato che la politica dell’odio, della cattiveria e del rancore ad ogni costo, non porta da nessuna parte. Siamo forti della nostra Onestà. Anche in questo non siamo secondi a nessuno.
Fine della corsa. Adesso torniamo al lavoro. Abbiamo da ringraziare i capursesi (TUTTI), con quello che gli abbiamo promesso in cambio del voto: un teatro, un palazzetto, un centro storico dignitoso e a misura d’uomo, un paese vivo, sicuro e migliore. Buona vita!
Buoni propositi
Penso che collaborare con l’opposizione si può. L’ho già fatto nei 5 anni passati. Non vedo perchè debba essere per forza guerra su tutto e a prescindere. Io tendo la mano. 

p.s.: una cosa che non voglio dimenticare. Nella foto in basso, i 734 Like di amici e sostenitori!

blog

Commenta