Natale a Capurso. Eventi, sconti, viaggi e l’ insostituibile “rapporto umano”.

logo natale a capursoNatale a Capurso è il nuovo progetto di marketing territoriale partito in questi giorni, in sostituzione della promozione natalizia Spendi a Capurso e parti in vacanza, vecchia ormai di 8 edizioni in 9 anni. C’è un lavoro di squadra dietro il progetto, nato per caso ma non troppo. L’amministrazione e l’associazione dei commercianti Ass.Com.Crea. si sono seduti attorno a un tavolo e hanno ragionato sul come trattenere i capursesi a Capurso e soprattutto su come portare dai paesi limitrofi nuovi clienti a spendere a Capurso. Il tutto con l’importante contributo di una valida agenzia di comunicazione suggerita dall’associazione stessa, la Magistro Creativi Associati. Il risultato è un progetto complesso ma di semplice attuazione: il cliente, resta o viene a Capurso, nel periodo compreso tra il 26 novembre e il 6 gennaio, acquista i regali natalizi nei negozi convenzionati presenti sulla brochure informativa e nella pagina facebook Natale a Capurso e ritira la shopping card gratuita; fatta la spesa, va in biblioteca e segue uno dei tanti eventi organizzati dall’amministrazione, cinema, libri o musica, e per finire mangia una pizza o un panino, sempre nei locali convenzionati e ci aggiunge pure un cornetto caldo e un caffè o una grappa barricata; a questo punto mette insieme gli scontrini a partire dal valore minimo di 2 Euro, fino a raggiungere la spesa di 30 Euro, li imbusta e rischia di vincere un viaggio di una settimana su una crociera MSC. In palio anche 10 carnet regali offerti dai commercianti aderenti. Nei carnet, i fortunati vincitori dell’estrazione del 6 gennaio, troveranno 10 assegni da consumare negli stessi negozi. Fare la spesa a Capurso conviene! E non solo perché si rischia di vincere un viaggio. Infatti per i possessori della Shopping Card, i commercianti aderenti all’iniziativa, offriranno 3 prodotti con una scontistica da sottocosto o offriranno particolari sconti su tutta la merce in negozio. E come se non bastasse, nello stesso periodo, i commercianti organizzeranno eventi all’interno delle loro attività. Sono in programma sagre, happy hour, presentazioni di libri, concerti in vetrina e tanto altro ancora. Ma non finisce qua. Natale a Capurso è anche social. I clienti che scatteranno selfie all’interno delle attività commerciali avranno la possibilità di vincere un viaggio in una capitale europea. Anche in questo caso vincere è facile. Si carica il selfie sulla pagina ufficiale della manifestazione con l’hastag #nataleacapurso e ogni settimana, il selfie che avrà incassato più Like andrà in finale e si giocherà il viaggio con i 6 selfie finalisti.
Siamo riusciti a mettere insieme ben 52 attività commerciali di ogni settore merceologico. Ben 52 commercianti, forse per la prima volta in assoluto, hanno pagato una quota di partecipazione per rendere il paese più bello e più vivo del solito. Allora la domanda è: a che serve andare nei centri commerciali se il più grande centro commerciale della zona ce l’abbiamo sotto casa e ci regala sconti, viaggi e premi? E soprattutto a che serve andare in queste “fredde” cattedrali del consumismo che con luci, suoni e colpi di teatro ci “costringono” a spendere anche più del dovuto, se sotto casa possiamo godere dell’insostituibile rapporto “umano” con il commerciante amico, che magari ha voglia di scambiare due parole e un abbraccio per un caldo augurio di Buon Natale? Pensiamoci tutti e a Natale (e non solo) la spesa facciamola a Capurso, conviene! Suggeriamolo anche agli amici di fuori. Non dobbiamo essere gelosi della crociera.

Commenta