Pillole di Fanoje. Dalla “strada degli artisti” al “quartiere medievale”.

12346805_10206251132650137_1533092739_nNon sarà la solita Fanoje. Arte, tradizione, enogastronomia, musica, artisti di strada, balli, mercatini, folklore e tanto altro in un piacevole percorso di 850 mt.
Tra le tante cose, meritano attenzione due zone del borgo, Via Sant’Antonio e via Balzo. Nella prima, “la strada degli artisti”, grazie all’impegno del Collettivo Artisti Capurso,  saranno presenti 13 maestri d’arte provenienti da Capurso e dalla terra di Bari, con la volontà di condividere idee, tecniche e creatività con i “passanti” in una exhibition carica di romanticismo d’altri tempi.
Nella seconda, via Balzo, il Gruppo Storico Sbandieratori e Musici di Capurso, ha accolto un mio suggerimento e con non pochi sacrifici e impegno, trasformerà la strada e le piazzette ad essa adiacenti in un insolito “quartiere medievale”, grazie ad allestimenti realizzati con l’ausilio di tecniche da antica ebanisteria, giochi, degustazioni e tanto altro. Assolutamente da vedere.

Commenta