Che Primavera della cultura! Scarica il cartellone … per credere.

cartellone primavera 2016Libri, sport, musica, teatro e arte. Una iniziativa ogni 2 giorni e mezzo per i prossimi 90 giorni. È la primavera della cultura capursese. Il 24° cartellone della rassegna Capurso Cultura conta ben 38 appuntamenti e vanta la collaborazione di associazioni, scuole e attività commerciali di Capurso. Il Comune ha investito 5 mila euro, la metà dello scorso anno. Un lavoro complesso ma gratificante, realizzato anche grazie al lavoro dell’ufficio comunale alla cultura guidato da Vito Prigigallo. Ma veniamo al cartellone. Tornano gli appuntamenti domenicali per i bambini in biblioteca con l’associazione Kirikù. Sono previste letture tematiche e laboratori manipolativi in 3 appuntamenti tra aprile e maggio. Torna Young Art Lab con video e live music alla D’Addosio. Torna l’impegno del JFK cafè che, in cordata con Multiculturita J.S., presenta per la rassegna Storie di Vinile giunta al secondo appuntamento (grande successo per la prima serata), l’International Jazz Day con il concerto del trio Rosini-Campanale-Romano. Prima del concerto, si parlerà di Pat Metheny, Arturo Sandoval, Marcus Miller e altre star passate da Capurso dal 2003 ad oggi. Appuntamenti con la lettura sono stati proposti anche da La Sapientia (nell’ambito della notte di Inchiostro di Puglia, Francesco Serafino presenta “Una tragica battuta di caccia”) e Liberamente (“Ritmo lento in fondo al mare” di Isabella Capozzi e Valerio Pastore, Graphic novel liberamente ispirata a “Canzone a manovella” di Vinicio Capossela). Non mancheranno gli appuntamenti stagionali presentati dal Libro Possibile Winter e da Il Libro Parlante, con Silvana De Mari, Simone De Vivo e Viviana Mazza. Ed ancora. Conferenze (la prima il 3 aprile con il Tè letterario), estemporanee di fotografia e di pittura proposte dall’associazione Artistika, settimana della bellezza (una novità in programmazione), la giornata nazionale dello Sport e la 10 km su strada Capurso in Corsa (quest’anno serale), la musica dell’Orchestra Giovanile Bottega dell’Armonia, gli appuntamenti con il Circolo Acli e l’Ute Il Re del Tempo. Ed ancora tanto, tanto altro. Scarica il programma per credere!

L’immagine del manifesto: Sandro Botticelli, Primavera, 1482 circa. Tempera su tavola, cm 203×314. Galleria degli Uffizi, Firenze

SCARICA IL FILE PDF DEL  CARTELLONE PRIMAVERA 2016

Commenta