Media Library On Line. Consultazione di e-book, quotidiani, musica, audio-libri e tanto altro, in biblioteca o da casa.

biblio

Un tassello in più per valorizzare e aprire al territorio la nostra biblioteca comunale, attraverso la dotazione di nuovi beni strumentali, tra cui un pc e due tablet, servizi digitali e reti wi-fi, possibilità per cittadini e turisti di iscriversi alla piattaforma Media Library On Line (MLOL) offrendo la consultazione di e-book, quotidiani, musica, audio-libri, film e banche dati, ma anche l’accessibilità e la fruibilità delle risorse digitali delle biblioteche da qualunque postazione. Sono le novità del progetto proposto dalla rete delle biblioteche comunali del Polo SBN (Servizio Bibliotecario Nazionale) Terra di Bari, di cui la D’Addosio fa parte.
mloIl progetto, dell’importo di oltre 400 mila euro, rientra nell’ambito degli interventi finanziati dal Patto per lo sviluppo della Città Metropolitana, è stato presentato ieri mattina alle amministrazioni e ai referenti delle trenta biblioteche comunali presenti sul territorio, da Francesca Pietroforte, consigliera metropolitana delegata ai Beni culturali. MLOL è la prima rete italiana di biblioteche pubbliche per il prestito digitale. Ad oggi le biblioteche aderenti sono oltre 5.000 in 19 regioni italiane e 8 paesi stranieri. Al momento in Puglia aderiscono ADISU Lecce, Città Metropolitana di Bari, con la biblioteca provinciale Santa Teresa dei Maschi e la Mediateca Regionale Pugliese.

mlol

Commenta