Porta a Porta, pro e contro.

Numeri da record, ottima comunicazione, buon avvio del servizio, multe e controlli, cassonetti da eliminare alla zona industriale, buste alla stazione, buste in via Macchia dei Proni, buste in via San Pietro, discariche a cielo aperto, mancato ritiro della seconda busta dalla pattumella, mancata consegna della pattumella, la pattumella rosa, fucsia sarebbe stata più bella, la tari è aumentata, la tari deve essere eliminata, solo il martedì l’indifferenziata è poco, selfie con l’umido, selfie con la carta, selfie con la plastica, selfie con il pannetto, selfie con le pattumella in cucina, nel bagno e nella lavenderia, sindaco vieni, sindaco muoviti, amministrazione vergognati, la porto sotto la casa del sindaco, la porto al comune, busta del supermercato, busta bio degradabile, le buste le dovevate dare voi, i pannetti puzzano, la plastica profuma, la signorina dell’eco-centro quando sono andato io non aveva gli occhiali da sole, il numero verde non funziona, il numero verde è occupato, il numero verde è sbagliato, i manifesti non si vedono, i bidoni sono stati tolti prima, i bidoni sono stati tolti troppo tardi, attenti ai vigili, i vigili non controllano, i vigili fanno troppe multe, il turismo religioso, il turismo dei rifiuti, quelli del mercato sporcano, l’assessore non la fa, aro1, aro2, aro7…..

E dopo tante chiacchiere, una certezza.
Il paese, senza bidoni, è uno spettacolo!!!

Commenta