Storie di vinile. Elvis & Chuck per raccontare il 1960.

Giovedì 25 torna Storie di Vinile. Ancora una volta, usciamo dalla storica location della biblioteca D’Addosio, e portiamo la programmazione culturale diretta dal mio assessorato, in un pubblico esercizio capursese. Dopo l’esperienza dello scorso anno con “Storie di Vinile speciale Giornata Internazionale del Jazz”, organizzata presso il JFK cafè, e le varie esperienze de “Il Libro Parlante” presso La Bottega di Pinocchio,  quest’anno tocca a Il Riccio American Diner ospitare un evento. Una serata di puro rock’n’roll con le due leggende indiscusse del genere: Elvis Presley e Chuck Berry. Racconteremo il 1960, con la mia musica, le storie di Vito Prigigallo, il cinema e i libri di Mariangela Giordano e la critica musicale di Alceste Ayroldi. Il tutto accompagnato dai panini gourmet di Maja Popio e Massimo Pipino titolari di questa accogliente e americaneggiante location. I posti stanno andando a ruba, tanto da pensare alla possibilità di realizzare un doppio set. Cosa che ci fa molto piacere e che la dice lunga sul successo di questo nuovo format proposto dalle associazioni Multiculturita J.S. e Kirikù con il patrocinio del Comune di Capurso.
Oltre alla buona musica, nel corso della serata, sarà possibile degustare la prelibata offerta gastronomica del locale. Il prezzo d’ingresso è di 10 euro e in occasione di questo “evento straordinario”, Il Riccio offre un hamburger a scelta tra i 4 proposti, patate fritte, una bevanda e un dolce della casa.
Ci tengo a sottolineare che gli “attori” impegnati in questa esperienza non percepiscono alcun compenso e quindi, non posso che ringraziarli per l’impegno profuso, a dimostrazione della grande stima e amicizia che ci unisce da tempo.

Commenta