100 di questi voti. Una nuova iniziativa nell’ambito del Premio Capursese dell’anno.


Per il decimo anno consecutivo, torna a Capurso il Premio Capursese dell’anno. L’iniziativa, nata nel 2008 da una idea dell’associazione Mores, e dal 2012 adottata dal Comune e organizzata dall’assessorato alla Cultura, conferisce a cittadini che si sono particolarmente distinti, l’ambito premio. Tra i vincitori delle precedenti edizioni, alcune “Very Normal People”, tra cui commercianti, artisti, musicisti, professionisti, associazioni, artigiani e importanti “numeri 1”, come l’ex rettore della Basilica padre Francesco Piciocco, lo scrittore e Premio Strega Nicola Lagioia, il manager Nicola Taranto, l’attore Luca Medici, il professore Ordinario di urologia Michele Battaglia, l’artigiano Giacomo Marchionna, il poeta e medico Pasquale Di Fronzo ed altri ancora.
Per questa edizione ci sarà una novità. L’amministrazione Comunale, ha ritenuto necessario valorizzare l’attività giovanile relativa alla fascia di età pre-universitaria e, di conseguenza, di prevedere l’attribuzione di un riconoscimento ai ragazzi, residenti a Capurso, che abbiano sostenuto, al termine dell’anno scolastico 2016/17, l’esame di maturità, conseguendo il massimo dei voti, vale a dire 100 o 100 e lode, dando vita all’iniziativa ‘Cento di questi Voti’, premiandoli nel corso della serata del 2 settembre in Villa Comunale, insieme a un commerciante, un pensionato e al ‘Capursese dell’anno 2017’ che ovviamente resterà Top Secret fino alla sera della premiazione.
Sarà possibile partecipare all’iniziativa, scaricando l’apposito modulo di partecipazione dalla sezione Avvisi Pubblici o dalla home page del sito istituzionale del Comune di Capurso, o ritirandolo presso l’ufficio Cultura del Comune. La candidatura dovrà pervenire entro giovedì 31 agosto 2017, unicamente a mezzo posta elettronica, all’indirizzo mail v.prigigallo@comune.capurso.bari.it.
La domanda conterrà elementi atti ad autocertificare il conseguimento della maturità con la relativa votazione. Per ulteriori informazioni, contattare l’Ufficio Attività culturali/Ufficio Pubblica istruzione al numero 080/4551124 o via mail all’indirizzo v.prigigallo@comune.capurso.ba.it.

In foto l’opera realizzata nel 2014 dall’artista Alex Romano – La Bottega di Pinoscchio – Piazza Gramsci – Capurso 

SCARICA LA DOMANDA DI CANDIDATURA
AVVISO CENTO E LODE CON MODELLO DOMANDE

Commenta