I gessetti del Sacro, colori e storie della Madonna del Pozzo raccontate dai madonnari.

Il Comune di Capurso, il Comitato Feste Patronali e l’associazione Artistika, in occasione della Festa Grande della Madonna del Pozzo, nella domenica dell’Ottava, presentano la Prima edizione del Contest “I gessetti del Sacro, colori e storie della Madonna del Pozzo raccontate dai madonnari“.
L’iniziativa nasce nell’ambito di un importante lavoro di programmazione di una nuova offerta culturale da offrire ai cittadini, ai pellegrini e ai turisti nel corso della “15 giorni” di festa della Madonna del Pozzo, che mi ha visto seduto intorno a un tavolo  di lavoro con don Michele Bellino, Alberto De Leo, Elena De Natale, Vito Prigigallo e Johnny Calabrese, nella stesura di una seria proposta progettuale, presentata qualche giorno fa alla Regione Puglia, condivisa da alcune importanti associazioni capursesi, che comprende questa ed altre iniziative che vedranno i natali tra le edizioni 2017 e 2018 della festa.
Con tale evento si intende recuperare l’arte povera e tradizionale dei gessetti dei madonnari, utilizzandola come strumento per la diffusione e la conoscenza della storia del proprio patrimonio culturale e avvicinare le nuove generazioni a tale forma d’arte organizzando nel corso dell’anno, workshop rivolti ai ragazzi tra i 6 e i 14 anni di età.
Nel corso della giornata sarà possibile, attraverso un percorso, fruire e votare l’opera preferita; La premiazione si terrà in serata e il vincitore sarà proclamato con la combinazione del voto di una giuria tecnica, curata dall’associazione Artistika, e di una giuria popolare.
Gli artisti partecipanti, saranno invitati a rappresentare la figura della Madonna del Pozzo, traendo ispirazione da scene o raffigurazioni della tradizione popolare, coerenti con il tema sacro.

Modalità di partecipazione
La partecipazione al Contest è gratuita, sarà ammessa la sola tecnica dei gessetti, il supporto su cui lavorare sarà il manto stradale. Gli artisti invitati parteciperanno con propri mezzi e materiali.

Data e luogo
Il Contest si svolgerà domenica 3 settembre 2017, dalle ore 9:00 alle ore 19:00. Ad ogni partecipante sarà assegnata una piazzola, previo incontro presso il Comitato Feste Patronali in Piazza Umberto I, a partire dalle ore 8:30 di domenica 3 settembre.
Le piazzole, delle dimensioni di mt 2 x 5, saranno situate in via Madonna del Pozzo nel tratto di strada tra Piazza Umberto I e via Vittorio Veneto.

Giuria e premio
Le opere saranno valutate da una giuria tecnica, composta da n. 3 artisti e una giuria popolare, composta da osservatori occasionali disposti a lasciare un voto di gradimento attraverso il numero che sarà assegnato a ciascun madonnaro.
La Premiazione avverrà il giorno 3 settembre 2017, alle ore 21, sulla Cassarmonica di Piazza Umberto I.
Il Premio sarà corrisposto, nella cifra di € 400,00, al madonnaro che avrà totalizzato il maggior punteggio espresso dalle due giurie.
Ad ogni madonnaro sarà corrisposta una quota di € 100.00 come rimborso spese.

Info:
349.3145026 (Nataly Crollo)
080.455.11.24 (Comune di Capurso – Ufficio Cultura)
Mail:
natalycrollo@gmail.com
v.prigigallo@comune.capurso.bari.itregolamento gessetti del sacro
m.laricchia@comune.capurso.bari.it

Scarica il modulo di partecipazione/regolamento del
contest << 
I gessetti del sacro… >>

Commenta