Carnevale al foto finish. Tutti pronti per l’edizione 2019!


Si terrà domenica in villa la festa di chiusura del Carnevale Capursese 2018. Distribuiti in mattinata nelle scuole dell’infanzia e primarie oltre 2 mila volantini di invito. Festeggeremo la fine della festa ma soprattutto rinnoveremo l’appuntamento all’edizione 2019.
Mascotte, animatrici, trampolieri, giocolieri, maschere e soprattutto, musica e bambini, sono gli ingredienti che non potranno assolutamente mancare. Una festa per i più piccoli da vivere in allegria, ricordando la tradizione dei Balli di Carnevale, con la messa in scena di una originale quadriglia condotta dagli storici Commandatori di Sala, cuore pulsante dell’associazione Ursinella, sentinella della nostra tradizione.
Il Carnevale Capursese ha radici molto lontane, ma dei 15 balli che negli anni ’80 e ’90 animavano il paese, dal giorno di Sant’Antonio Abate al martedì grasso, ne sono rimasti solo 2, questo anche a causa della lunghezza del Carnevale di quest’anno che a Capurso chiamiamo Carnevale corto.
Ma siamo pronti a ripartire! In un incontro tenutosi ieri sera con alcuni Commandatori e organizzatori dei Balli, abbiamo preso atto che la tradizione sta mutando e insieme, Amministrazione e Associazione, abbiamo il dovere di pensare alle contromisure da mettere in campo, per far si che il Carnevale Capursese, non diventi un semplice ricordo nelle pagine dei libri di storia locale, ma continui a essere un fiorente laboratorio di attività culturale e tradizionale.
Il lavoro fatto in questi anni con l’associazione Ursinella, che ci ha visti impegnati nell’organizzazione del Ballo a scuola, del Carnevale d’Estate, della Parata del Carnevale Capursese, è ripagato dalla voglia di partecipare dei tanti residenti e non, che aspettano con pathos gli eventi carnevaleschi. L’imperativo è uno solo: crescere e andare avanti!

Commenta