Mary Settanni e la sua “sf’gghjet” terza alla “disfida dei calzoni di cipolla”.


Alla quinta edizione della Disfida dei calzoni di cipolla, finalmente una capursese sul podio!
Mary Settanni, impiegata del Comune di Capurso e ivi residente, nel quartiere San Pietro, ha gareggiato contro ben 30 chef e professionisti della cucina, ognuno dei quali chiamato a rappresentare la propria città. Mary, unica “dilettante” in gara, è riuscita grazie alla sua passione per la cucina e all’uso di ingredienti autentici della ricetta capursese, a occupare il terzo gradino del podio, portando a casa il meritato medaglione in terracotta, firmato dall’artista Antonella Imbò.
Ottima la direzione artistica, firmata dall’amico, giornalista e gastronomo Sandro Romano, impeccabile padrone di casa. La Disfida dei calzoni di cipolla, per 4 edizioni si è tenuta a Capurso, quest’anno, il meritato salto di qualità nell’ottima location di Eataly Bari. Auspico un ritorno “a casa” dell’evento, magari nel futuristico Book Bar D’Addosio che in un futuro non molto lontano, sarà pronto a ospitare questa ed altre iniziative di qualità.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Commenta