È nata la Consulta Comunale della Cultura e della Promozione Sociale. Mariangela Giordano eletta alla presidenza


Ha visto i natali ieri sera nella sala del Consiglio Comunale, la Consulta della Cultura e della promozione sociale. Sono 34 gli enti no-profit aderenti, tra associazioni culturali, di promozione sociale, sportive e di volontariato. Nel corso dell’incontro, sono intervenuti oltre a me, i presidenti e i delegati delle associazioni, il Sindaco Francesco Crudele, l’Assessore Maria Squeo, i Consiglieri Vito Barletta e Mario Elia, rappresentanti della maggioranza e della minoranza in Consiglio Comunale.
L’Assemblea, formata dai rappresentanti delle associazioni, ha eletto prima il Consiglio Direttivo, di cui fanno parte Antonio De Leonardis, già presidente della Consulta Comunale per lo Sport e rappresentante della Polispotiva Orsa, Elena De Natale, presidente dell’aps Promolab716, Giorgio Guerra, per Avis Capurso, Antonio Manzolillo, vice presidente dell’associazione Albatros, Francesco Lepore, presidente dell’associazione dei commercianti capursesi Ass.Com.Crea., Vita Carlucci, presidente del Circolo Acli Luisa Bissola e Mariangela Giordano, presidente dell’associazione Kirikù, eletta all’unanimità alla presidenza della Consulta.
Le associazioni sono una grande ricchezza per la nostra comunità; le associazioni, unite, rappresentano una seria minaccia contro il bullismo, la decadenza culturale e l’assenza di stimoli e di sensazioni positive che spesso, a causa di un uso errato dei social network, invadono la quotidianità. La bellezza e la creatività, a Capurso, hanno ancora una volta colto nel segno!

 

Commenta