Giostrine nelle scuole dell’infanzia. Arriveranno in primavera!


È stata avviata a fine anno 2018, la procedura per la fornitura presso le scuole dell’infanzia Montessori e Collodi, di giostrine e attrezzature per attività esterne. L’operazione è stata resa possibile grazie alle variazioni di bilancio del Consiglio Comunale dello scorso 30 novembre. L’investimento, pari a 50 mila euro, contribuirà a migliorare gli spazi esterni delle due scuole. Il progetto prevede l’installazione di giostrine semplici e inclusive su un’area di circa 80mq per scuola. I bambini potranno trascorrere più tempo all’esterno godendosi le gradevoli temperature primaverili ed autunnali, dando sfogo al più puro divertimento. Le scuole Montessori e Collodi erano le uniche sul territorio a non essere ancora state dotate di un parco giochi per i più piccoli. Prevista per la primavera anche la revisione delle attrezzature esterne a disposizione delle scuole Calcutta e Rodari.
La fornitura dei due spazi gioco, si aggiunge a quella di giostrine inclusive che presto saranno a disposizione presso il parco comunale e per il quale il Comune di Capurso, è stato beneficiario di un contributo regionale di 10 mila euro. Un ringraziamento doveroso all’ing. Roberto Rotondo, capo Settore Sviluppo del Territorio  e all’arch. Filippo Mastrolonardo, suo stretto collaboratore, per l’ottimo lavoro svolto in tempi brevissimi.
L’amministrazione è come sempre vicina alle esigenze dei bambini e delle scuole capursesi, investendo tempo e denaro sul futuro della comunità.

Commenta