Francesco Crudele aderisce a Italia in Comune. Adesso avanti tutta!

Prendo atto e sposo convintamente l’entrata del Sindaco Francesco Crudele in Italia in Comune, il partito nato per dare una risposta a tutti i cittadini e per proporre un modello diverso da quello degli attuali schieramenti politici. Un partito che nasce dai territori e punta a mettere al centro le persone e le comunità, partendo proprio da Sindaci e Consiglieri Comunali che sul territorio, hanno lasciato e stanno lasciando il segno. Lo scorso lunedì ho partecipato all’assemblea regionale e ho condiviso molte delle idee espresse dai vertici del partito, che ha visto eletti importanti amministratori della nostra terra, a partire dal vice presidente della Regione Puglia Antonio Nunziante, fino ad arrivare al Sindaco di Acquaviva Davide Carlucci, passando dal Sindaco di Giovinazzo Tommaso Depalma, dall’amico e consigliere comunale di Foggia Rosario Cusmai e dal Sindaco di Bitonto Michele Abbaticchio, per il quale provo stima e ammirazione per la serietà e la passione che ci mette nella sua azione politica. È l’anima di un gruppo che incarna valori a cui ho sempre ispirato anche il mio operato insieme a Francesco Crudele. Ho apprezzato le sue parole di ammirazione nei confronti del nostro primo cittadino.
Competenza e passione non potevano trovare una casa migliore.
Detto questo, avanti tutta!

Commenta