Una bella domenica! È il caso di dirlo.

Un amministratore che vede il bicchiere mezzo vuoto, penserebbe “che disastro, manco la domenica, libera!“. Un amministratore come me, che il bicchiere lo vede sempre mezzo pieno, invece, pensa “che bella domenica, passata in compagnia di tanti amici, impegnato la mattina per una giusta causa e il pomeriggio per la valorizzazione dell’arte e della bellezza.”
Questa è stata la mia domenica. Una bella domenica di fine aprile. Una bella domenica capursese. Soprattutto quando penso che gli amici di Asfa Puglia sono tornati a casa carichi dei sorrisi di 284 iscritti all’iniziativa Camminiamo insieme con Nu Casin N Gap, coscienti del fatto che tante associazioni hanno collaborato alla buona riuscita della festa, e soddisfatti dell’ottimo risultato portato a casa con la raccolta fondi che sarà destinata al progetto “La Casa di Pandora“, la struttura d’inclusione per bambini speciali che gli amici dell’associazione a supporto di famiglie con autismo, stanno realizzando. 1.420,00 euro! Un piccolo ma necessario tassello, utile alla realizzazione del progetto, che saremo pronti a sostenere ancora, ogni volta che Asfa ci onorerà di poterlo fare.

Nel pomeriggio, invitato Gioacchino Carella, presidente dell’Ute Il Re del Tempo, stato in Basilica per la serata di premiazione dell’iniziativa “Contaminazioni Culturali“, un concorso di pittura tra le UTE di Capurso, Noicattaro, Rutigliano, Palo del Colle e Ruvo di Puglia, brillantemente diretto dall’artista capursese Michela Consalvo. È stato un altro bel momento, fatto di passione e bellezza, con i partecipanti-premiati, visibilmente emozionati, e pronti a dipingere un’altra tela con l’entusiasmo di chi, in un mondo migliore, fatto di pensieri positivi, ci crede ancora.
Complimenti a tutti quelli che hanno fatto di questa domenica, una domenica speciale!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Commenta