Estate della Cultura: il cartellone di settembre.

È Estate della Cultura anche a settembre!
Siamo partiti l’1, con la fiera dell’ottava e il concerto dei Poohlover in Piazza Libertà, e il 2 con la settima edizione di Sindaci ai fornelli, si riprende oggi e si va avanti anche domani e dopodomani, con Il Libro Parlante. Tre suggestivi appuntamenti con la letteratura e la poesia a km 0. Protagonisti saranno Mariano Rizzo con Storie di Tenebre nella storia di Puglia, questa sera 4 settembre, in villa; il poeta Pietro Quassia con Poeti, poesie ed Arte in giardino, saranno, ancora in villa, giovedì 5, a partire dalle ore 20, per una jam d’arte con la presenza di 20 poeti che faranno vibrare le nostre emozioni come “Voli di Farfalle”, e a completare la bellezza dell’offerta, una rassegna di opere d’Arte curata da Katya Abbrescia e l’associazione Artistika. A chiudere la 3 giorni della rassegna, la giovane scrittrice polignanese Chiara Pepe con il suo Voci dal mondo antico, accompagnata dalle note di Mina Signorile e Vito Mattia, sempre in villa, venerdì 6, alle 19.30.

Non finisce qui! Giovedì 5, parte il 9° concorso di Arti Manuali Ri-tratti dal Cinema, iniziativa presentata dall’associazione Bona Sforza, con la collaborazione dell’associazione Artistika, al fine di favorire l’interesse per l’Arte e il Cinema. Il concorso sarà articolato in due sezioni, pittura e scultura, e arti varie, tra cui fotografia, oggettistica, bigiotteria, decoupage, ricamo e cucito. L’esposizione dei lavori, si terrà nella Sala Tanzella della Basilica della Madonna del Pozzo, fino all’8 settebre. La premiazione avrà luogo nel corso della serata del 21 settembre presso il chiostro del Santuario della Madonna del Pozzo e sarà allietata da intermezzi musicali.

Sabato 7 e domenica 8 settembre, l’associazione Circoli Virtuosi, con la direzione artistica di Mariella Procaccio, presenta L‘Infinito e Oltre, parole, suoni e immagini, una 2 giorni dedicata ai 200 anni dell’Infinito di Giacomo Leopardi, con un laboratorio di lettura filosofica e fotografia, il racconto della filosofia nelle opere di Giacomo Leopardi, presentazioni di libri, letture e scritti leopardiani. Tra gli ospiti, i musicisti Vito Ottolino, Virginia Sassaroli e Vincenzo Fortunato, e il fotografo Pino Pavone.

Martedì 10, presso il Parco Comunale, si chiude la bella iniziativa estiva Libero e all’aperto, il piacere e l’arte del tempo libero, curata dal Circolo Acli “L. Bissola”.

Giovedì 12, a partire dalle ore 17.30, nel prato di Largo Piscino, l’associazione Kirikù, presenta Arrivederci estate, corro a leggere, manifestazione inserita all’interno dell’iniziativa “Il vento dei 20. Vent’anni di Nati per Leggere”.

Domenica 15, in Piazza Umberto I, toccherà ai giovani dell’Azione Cattolica portare in scena il musica Saranno famosi, tra sogno e realtà, programmato per il 6 agosto e rimandato per esigenze tecniche.

Il cartellone Estate della Cultura, si chiuderà il 29 settembre, con manifestazione cinofila Nasi senza frontiere, curata dal Centro Cinofilo Mapia.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Commenta