Sporcaccioni! La lotta continua.

50 multe. Ma potrebbero essere 500. Forse anche di più.
Facciamo il possibile per beccare e punire gli sporcaccioni irrispettosi della cosa pubblica, delle campagne, delle strade che percorrono loro stessi, oltre alla tanta gente per bene, che rispetta l’ambiente e le regole.
E’ una lotta senza fine che il comando di Polizia Locale segue giornalmente anche con l’ausilio di sofisticate tecnologie, come le telecamere di video-sorveglianza e le video-trappole mobili.
Un ringraziamento di cuore agli agenti di Polizia Locale e al comandante Alessandro Costanza per quello che giornalmente fanno a tutela della nostra comunità, nonostante gli scarsi numeri a disposizione in tema di personale. Il comando si compone, infatti, di un terzo dei vigili previsti per legge.
Gli sporcaccioni beccati pagheranno multe che vanno dai 100 ai 600 euro. Si spera che possa servire a redimerli da certi vili gesti.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Commenta