Jovanotti e il 1994, per l’ultimo appuntamento di Storie di Vinile.

L’ultimo appuntamento annuale dell’innovativo progetto organizzato dall’amministrazione comunale di Capurso in collaborazione con le associazioni culturali Multiculturita J.S. e Kirikù, si svolgerà a Capurso, sabato 23 novembre (inizio ore 20), presso l’auditorium della scuola Montalcini con ingresso da via Valenzano.
Al centro dell’ascolto l’album Lorenzo 1994 di Jovanotti.
Sarà ripercorso la lunga carriera dell’artista romano, da Go Jovanotti Go a Nuova era.
L’occasione sarà propizia anche per affrontare i principali avvenimenti del 1994, anno di uscita dell’album. Inoltre, come sempre, alla musica faranno da corollario libri, parole, aneddotica e film.
Con me sul palco, Mariangela Giordano, esperta in scienze dello spettacolo e della produzione multimediale; Mariella Procaccio, educatrice filosofica; Vito Prigigallo, giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno.

Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Questo slideshow richiede JavaScript.

“Cuttuni e lamè”. Primo appuntamento di TeatroXcasa a Capurso. Una SUPER prima!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Cuttuni e lamè” è lo spettacolo che Eleonora Bordonaro e Puccio Castrogiovanni, hanno presentato ieri sera a Capurso. Un’esperienza intima, che ha fatto sentire ai presenti il respiro degli artisti, il loro odore, la loro passione per la musica, l’arte e la Sicilia, loro amata terra. E alla fine della serata, quella insolita Sicilia, fatta di donne, uomini e cantastorie, l’abbiamo amata tutti noi. Una Sicilia ricca di culture e tradizioni, di panorami mozzafiato e di poesia, di dialetti che cambiano di luogo in luogo e di attenzione  all’universo femminile. Una bella serata organizzata con l’attenta cura di ogni dettaglio, dai padroni di casa (direttori artistici), Mario Costantini e Giuliana Boezio.  Si, padroni di casa, in quanto “teatro” dello spettacolo, è stato il salone del loro bellissimo palazzo che da qualche mese ospita il b&b “Cose belle” in via Lattanzio, che da ieri, è entrato nel circuito TeatroXcasa, organizzazione che ha il potere di trasformare un salotto in un palcoscenico per un teatro di alta qualità.
Gli ospiti di questa (spero!) prima di una lunga serie di serate, sono stati due eccellenti musicisti.
Eleonora Bordonaro, è una interprete siciliana. Si occupa di musica popolare e collabora con l’Orchestra Popolare Italiana dell’Auditorium Parco della Musica di Roma diretta da Ambrogio Sparagna.
Il chitarrista, poli strumentista e produttore Puccio Castrogiovanni è uno dei fondatori del gruppo di musica popolare “I Lautari“, e nel corso della sua carriera ha collaborato, tra gli altri, con Giorgio Albertazzi, Peppe Barra e Carmen Consoli.
Due curriculum importanti, per una prima che possiamo definire SUPER(!) e che arricchisce, senza alcun dubbio, il patrimonio culturale del nostro paese. 

“Culture d’Autunno”. Il 38° cartellone della rassegna Capurso Cultura è pronto.

Questo slideshow richiede JavaScript.


Siamo a 38 cartelloni. 10° autunno delle culture, quest’anno orfano della rassegna cinematografica, per l’indisponibilità, causa lavori, della sala eventi della biblioteca D’Addosio, ma con tanti appuntamenti di elevato spessore culturale. Gabriella Genisi e Carlo Cottarelli sono gli ospiti di punta, con Joe Vitone, Antonella Musitano e Stefano Di Lauro a completare il cartellone. Regina dell’autunno capursese resta la Fanoje con una 2 giorni intensa e ricca di super ospiti. Non mancherà il Natale a Capurso, cartellone nel cartellone con un focus particolare sulle festività natalizie del nostro paese.
2 gli appuntamenti dell’attesa rassegna Storie di Vinile. Con il cartellone “d’autunno” si chiude un anno ricco di grandi iniziative che dallo scorso gennaio, hanno animato la vita capursese con appuntamenti letterari, musicali, teatrali, sportivi, ricreativi, enogastronomici e tanto altro ancora. Una vera ricchezza sociale, culturale ed economica per il nostro paese.

Ma entriamo nel dettaglio:

13 OTTOBRE
Domenica puliamo insieme. Domenica ecologica a cura dell’assessorato all’igiene urbana. Via Ognissanti, ore 10.

14 OTTOBRE
Scrivere che avventura. Staffetta di scrittura creativa. Progetti POFT a cura della scuola San Giovanni Bosco. Villa Comunale, ore 11.

16 OTTOBRE

Lectio Magistralis a cura di Joe Vitone. Professore di fotografia St. Edward’s University, Austin, Texas. Sala Consigliare, ore 19.

18 OTTOBRE
Festa dei calendari. A cura della Consulta comunale per lo sport.
Sala Consigliare, ore 19.

19 OTTOBRE
Global Running Day. Staffetta ad inseguimento. A cura dell’associazione BioAmbra NewAge. Piazza Libertà, ore 16.

21 OTTOBRE
Io mi differenzio. Assemblea pubblica. A cura dell’assessorato all’Igiene Urbana. Sala Consigliare Comune di Capurso, ore 19.

22 OTTOBRE
Io leggo perchè. Letture ad alta voce. A cura dell’associazione Kirikù.
Scuola dell’infanzia Calcutta, ore 10.

27 OTTOBRE
Io leggo perchè. Danzando con le parole. A cura dell’associazione Kirikù. Galleria della danza, ore 17.

8 NOVEMBRE
Il Libro Parlante presenta “Tre. Ognuno ha i suoi fantasmi“. Incontro con l’autore Andrea Quintili. A cura della asd Rugby Team Capurso. Casa delle Associazioni, parco comunale, ore 19.

9 NOVEMBRE
Giornata della raccolta alimentare pro Caritas. 10^ edizione.
A cura dell’associazione arma aeronautica “Vito Copersino”.
Centro urbano, dalle ore 9 alle ore 21.
Storie di Vinile. La vita è adesso. 
Claudio Baglioni e il 1985.
Auditorium scuola Montalcini, ore 20.

15 NOVEMBRE
La Poesia di Piero, come viatico verso il romanticismo, la bellezza, e la passione civile. A cura delle associazioni Artistika e Odissea.
Palazzo Venisti, ore 18,30.

21 NOVEMBRE
Festa dell’albero. Con la partecipazione degli i.c. Bosco-Venisti e Savio-Montalcini. A cura dell’assessorato alla Pubblica istruzione.
Parco Comunale, ore 10.

22 NOVEMBRE
Il libro parlante presenta “Troppo lontano per andarci e tornare”.
Incontro con l’autore Stefano di LauroPalazzo Venisti, ore 19.

23 NOVEMBRE

Storie di Vinile. Lorenzo 1994. 
Jovanotti e il 1994.
Auditorium scuola Montalcini, ore 20.

28 NOVEMBRE

Il Libro Parlante presenta “Pizzica amara”. Incontro con l’autore Gabriella GenisiAuditorium scuola Montalcini, ore 19,30.

7 – 8 DICEMBRE
La Fanoje. Centro storico di Capurso, dalle ore 19.

7 DICEMBRE – 6 GENNAIO
Natale a Capurso. Shopping, arte, musica, luminarie, tradinzioni.

12 DICEMBRE

Il Libro Possibile Winter
presenta I sette peccati capitali dell’economia italiana“. Incontro con l’autore Carlo Cottarelli. Hotel 90, ore 18.

19 DICEMBRE
Il Libro Parlante presenta “La Chanson d’Aspremont”.
Incontro con l’autore Antonella Musitano.
Sala Consigliare Comune di Capurso, ore 18,30.

Concerto di Natale dell’orchestra Leggende del Suono.
A cura dell’assessorato alla Pubblica Istruzione.
Chiesa del SS. Salvatore, ore 20.

22 DICEMBRE
Il Natale dei bambini. A cura dell’assessorato alla Promozione Sociale.
PalaLivatino, ore 18.

Scarica il cartellone culture d’autunno 2019 in formato PDF 

Ri-tratti dal Cinema. Tutto pronto per la serata finale.

Sabato 21 settembre alle ore 21, la sala Tanzella della Basilica della Madonna del Pozzo, ospiterà la serata finale del 9° concorso di arti manuali Ri-tratti dal Cinema, organizzato dall’Associazione Bona Sforza in collaborazione con Artistika. In questa edizione, l’associazione, ha voluto porre l’attenzione sull’arte cinematografica, proponendo come tema da sviluppare nelle opere presentate, il cinema di ogni epoca e genere.

Più di cinquanta le opere in concorso, realizzate da artisti provenienti da varie località pugliesi, tra cui Bari, Modugno, Valenzano, Bitonto, Rutigliano, Noicattaro, Palo del Colle, Gioia del Colle, Locorotondo, Barletta, Trani, Martina Franca, Corigliano d’Otranto, fino a giungere a Castel di Lama, un comune di 8mila abitanti in provincia di Ascoli Piceno. Un ottimo risultato raggiunto grazie all’impegno dei soci delle due associazioni capursesi. Le opere, esposte dal 5 all’8 settembre presso la Basilica della Madonna del Pozzo, sono tutte di ottimo livello ed il tema è stato sviluppato in maniera personale e significativo dai vari autori, ed ha saputo catturare l’attenzione dei numerosi visitatori.

Ospite della serata sarà il giovane pianista Pietro Lomuscio, con una selezione di musiche da film da Morricone a Piovani.

 

Estate della Cultura: il cartellone di settembre.

È Estate della Cultura anche a settembre!
Siamo partiti l’1, con la fiera dell’ottava e il concerto dei Poohlover in Piazza Libertà, e il 2 con la settima edizione di Sindaci ai fornelli, si riprende oggi e si va avanti anche domani e dopodomani, con Il Libro Parlante. Tre suggestivi appuntamenti con la letteratura e la poesia a km 0. Protagonisti saranno Mariano Rizzo con Storie di Tenebre nella storia di Puglia, questa sera 4 settembre, in villa; il poeta Pietro Quassia con Poeti, poesie ed Arte in giardino, saranno, ancora in villa, giovedì 5, a partire dalle ore 20, per una jam d’arte con la presenza di 20 poeti che faranno vibrare le nostre emozioni come “Voli di Farfalle”, e a completare la bellezza dell’offerta, una rassegna di opere d’Arte curata da Katya Abbrescia e l’associazione Artistika. A chiudere la 3 giorni della rassegna, la giovane scrittrice polignanese Chiara Pepe con il suo Voci dal mondo antico, accompagnata dalle note di Mina Signorile e Vito Mattia, sempre in villa, venerdì 6, alle 19.30.

Non finisce qui! Giovedì 5, parte il 9° concorso di Arti Manuali Ri-tratti dal Cinema, iniziativa presentata dall’associazione Bona Sforza, con la collaborazione dell’associazione Artistika, al fine di favorire l’interesse per l’Arte e il Cinema. Il concorso sarà articolato in due sezioni, pittura e scultura, e arti varie, tra cui fotografia, oggettistica, bigiotteria, decoupage, ricamo e cucito. L’esposizione dei lavori, si terrà nella Sala Tanzella della Basilica della Madonna del Pozzo, fino all’8 settebre. La premiazione avrà luogo nel corso della serata del 21 settembre presso il chiostro del Santuario della Madonna del Pozzo e sarà allietata da intermezzi musicali.

Sabato 7 e domenica 8 settembre, l’associazione Circoli Virtuosi, con la direzione artistica di Mariella Procaccio, presenta L‘Infinito e Oltre, parole, suoni e immagini, una 2 giorni dedicata ai 200 anni dell’Infinito di Giacomo Leopardi, con un laboratorio di lettura filosofica e fotografia, il racconto della filosofia nelle opere di Giacomo Leopardi, presentazioni di libri, letture e scritti leopardiani. Tra gli ospiti, i musicisti Vito Ottolino, Virginia Sassaroli e Vincenzo Fortunato, e il fotografo Pino Pavone.

Martedì 10, presso il Parco Comunale, si chiude la bella iniziativa estiva Libero e all’aperto, il piacere e l’arte del tempo libero, curata dal Circolo Acli “L. Bissola”.

Giovedì 12, a partire dalle ore 17.30, nel prato di Largo Piscino, l’associazione Kirikù, presenta Arrivederci estate, corro a leggere, manifestazione inserita all’interno dell’iniziativa “Il vento dei 20. Vent’anni di Nati per Leggere”.

Domenica 15, in Piazza Umberto I, toccherà ai giovani dell’Azione Cattolica portare in scena il musica Saranno famosi, tra sogno e realtà, programmato per il 6 agosto e rimandato per esigenze tecniche.

Il cartellone Estate della Cultura, si chiuderà il 29 settembre, con manifestazione cinofila Nasi senza frontiere, curata dal Centro Cinofilo Mapia.

Questo slideshow richiede JavaScript.