Culture d’inverno: ultimo mese di appuntamenti. Ad aprile arriva “La Primavera della Cultura”.

Sarà un marzo intenso quello dei capursesi. In questa terza fase del cartellone “Culture d’Inverno”, non mancheranno gli appuntamenti con la lettura, la musica, lo sport e la salute.

Si parte l’8 marzo con una serie di iniziative organizzate in occasione della Festa della Donna, dall’Ute “Il Re del tempo”, nella location della biblioteca comunale G. D’Addosio, dove a partire dalle ore 17, arte, storie, musiche e canzoni dedicate all’universo femminile, renderanno il giusto omaggio alle conquiste sociali, economiche e politiche, e soprattutto, ricorderanno le discriminazioni e le violenze di cui le donne sono state e sono ancora oggi oggetto in quasi tutte le parti del mondo.
Doppio appuntamento il 9 marzo, sempre presso la biblioteca comunale, alle ore 19: per Il Libro Parlante, giunto alla 9^ annualità, la sala libri, ospiterà il poeta triggianese Piero Quassia, più volte ospite della rassegna, che presenterà il suo ultimo libro di poesie dal titolo Sassi. Ospite della serata sarà Monica Messa, con l’e-book Poesiole; per lo Sport, nella sala eventi, la Bio Ambra New Age, presenta la conferenza Anatomia umana applicata allo sport, con gli interventi di Gioacchino De Palma, allenatore specialista Fidal, Antonio Mastrolonardo, personal trainer presso L’Officina del FisicoMichele Mazzarano, osteopata.
Domenica 11, alle ore 17.30, terzo appuntamento con le letture per bambini a cura dell’associazione Kirikù, con Una zuppa di sasso, di Anais Vaugelad, per la serie di incontri dal titolo Lupi, Lupetti, Luponi.  Alle ore 18, presso il Pala Livatino, grande appuntamento con la Boxe, organizzato dall’Asd Quero-Chiloiro di Taranto in collaborazione con il Comune di Capurso. Match clou della serata quello tra l’idolo locale Marco Boezio e lo sfidante Alex Pippi.  I due pesi medi si sono già incontrati nel giugno 2017, chiudendo la sfida in parità. Il ritorno si preannuncia scoppiettante, poiché entrambe i pugili ambiscono al titolo italiano.
Altro importante appuntamento con la lettura e i libri, è quello con Il Libro Possibile Winter e la star Paolo Crepet, psichiatra, scrittore e sociologo torinese, ospite frequente di varie trasmissioni televisive, atteso presso la Sala Botticelli dell’hotel 90, il prossimo 15 marzo alle ore 18, con “Il coraggio. Vivere, amare, educare”.
Sabato 17 marzo, alle ore 20, sempre in biblioteca, torna Storie di Vinile. Novanta minuti dedicati a un disco, al suo autore, alla storia. Il rendez vous, organizzato dalle associazioni culturali Multiculturita J.S. e Kirikù, sarà dedicato alla rock band irlandese per eccellenza, gli U2, e in particolare, all’album War, licenziato nel 1983. L’occasione sarà propizia per una carrellata sulla brillante carriera di Bono & C.. Inoltre, come sempre, alla musica faranno da corollario libri, parole, aneddotica e film del 1983. Ospiti della serata saranno Vito Prigigallo, giornalista de La Gazzetta del Mezzogiorno, Mariangela Giordano, esperta in scienze dello spettacolo e della produzione multimediale e Michele Laricchia, ideatore del Multiculturita Jazz Festival e vicesindaco del Comune di Capurso. Ospiti della serata i capursesi Stain.
Ultimo appuntamento con Culture d’Inverno, domenica 25 marzo, ancora con l’associazione Kirikù e con le letture/laboratorio per i più piccoli. Sarà la volta del libro dello scrittore belga Mario Ramos dal titolo “Il più furbo”.
Il cartellone degli appuntamenti culturali, sportivi e ricreativi promosso dall’amministrazione comunale e da me diretto con la collaborazione degli assessorati alla Cultura e allo Sport curati da Maria Squeo e Vito Ricci, torna ad aprile con la Primavera della Cultura.

Questo slideshow richiede JavaScript.